25 Jun 2021

GRANDI Amiche Care

Alessandra Di Rosa from Generali Italia

Ho 53 anni e ne ho passati 25 – quasi la metà – lavorando nel gruppo Generali. Una Vita!

Quando sono stata assunta ero poco più di una ragazzina. Sono diventata grande e una persona migliore grazie alle PERSONE che ho incontrato lungo questo cammino.

Durante l’ultimo, difficilissimo anno che ci siamo lasciati alle spalle quello che mi è mancato di più è stato proprio questo: il contatto umano!

Il caffè della mattina, la pausa pranzo, le chiacchiere, le confidenze, i racconti… erano il mio nutrimento quotidiano, la carica che mi permetteva di affrontare le giornate lavorative con entusiasmo ed energia.

Poter lavorare da casa durante i mesi della pandemia è stato un grande regalo che Generali ha fatto a tutti suoi dipendenti, donando fiducia e sicurezza in un momento in cui ce ne era davvero bisogno.

Ma questo ci ha separato dalle PERSONE.

«È nella separazione che si sente e si capisce la forza con cui si ama». (Fëdor Dostoevskij)

E di persone ne ho incontrate tante in questi 25 anni, ma ve ne sono alcune che ci sono state fin dal primo giorno e continuano a essere un punto fermo della mia vita.

Simona, Anna ed Eva

Siamo quattro amiche. “GRANDI Amiche care” è il nome della nostra chat su whatsApp, che in questo anno infernale ci ha aiutato a stare vicine.

La vita ci ha attraversato e noi quattro l’abbiamo attraversata insieme.

La nostra amicizia è cresciuta insieme a noi.

La nostra storia fa parte della storia di Generali.

INA ASSITALIA, INA VITA, Generali Italia, GENERALI: i nomi delle Società sono cambiati, le aree aziendali in cui abbiamo lavorato sono cambiate.

Quello che non è mai cambiato, ma che è cresciuto e si è rafforzato nel tempo è il legame che ci unisce. I percorsi di carriera ci hanno diviso ma non allontanato.

Insieme abbiamo moltiplicato le gioie e diviso i dolori.

Sappiamo di poter contare una sull’altra.

«Ciò che rende le amicizie indissolubili e ne raddoppia il fascino è una sensazione che manca nell’amore: la certezza». (Honoré de Balzac)

La foto di copertina ci ritrae sul terrazzo di Via Bissolati a Roma, ne abbiamo scattate tante di foto su quel terrazzo e non vedo l’ora di scattare la prossima.

Grazie a Generali per avermi regalato delle amiche meravigliose e grazie ad Anna, Eva e Simona per essere delle GRANDI Amiche care.

 

#piùdiunlavoro

#humantouch

#insiemegeneriamofiducia

#partnerdivita

#storymakerclub

#generalivalorecultura

#rossogenerali